Sidney-bri

                                              
                                                           Sidney-bri




"Isabella, se davvero ami scrivere, o almeno scrivere perché gli altri ti leggano, devi abituarti al fatto che a volte ti ignorino, ti insultino, ti disprezzino e che quasi sempre ti dimostrino indifferenza. E' uno dei vantaggi del mestiere." ... "Io non so se ho talento. So solo che mi piace scrivere. O meglio, che ho bisogno di scrivere." (Il gioco dell'angelo - Carlos Ruiz Zafòn).

Apro questo blog perché sento il bisogno di comunicare, di scrivere di storia della moda e del costume, di storia dell'arte e di tutte quelle diverse forme d'arte legate tra loro e alla cultura, alla società e all'uomo, alla sua storia e alle sue origini. L'idea è quella di proiettarsi verso una società in continuo divenire e contemporanea tenendo sempre presenti quelle che sono le origini di una realtà che muta velocemente il proprio gusto, che si approccia a nuove tecniche e materiali, nuovi stili e nuove tendenze: mode del tutto innovative che spesso traggono la loro ispirazione dal passato. Così sarà un errore associare la moda e l'arte solo alle cosiddette sfilate-spettacolo, al famoso museo da visitare in vacanza o alla frivolezza del momento, perché alle loro spalle, invece, vi è qualcosa di più profondo e ricercato che nasce da e con l'uomo stesso e che lo identifica e lo distingue dagli altri. La moda e ogni forma d'arte, quindi, sono quei fenomeni culturali che, nel corso del tempo, hanno portato letterati ed artisti ad interrogarsi e a definirli ora come dei veri e propri elementi di perdizione morale, ora come importanti forme di sviluppo sociale. Queste saranno le basi su cui si muoverà questo piccolo 'spazio virtuale'  che cercherà di crescere attraverso il confronto e la ricerca, cominciando proprio dalle origini.

Nessun commento:

Posta un commento