martedì 20 agosto 2013

"Gli uomini preferiscono (davvero) le bionde?"

Nel 1953 il famoso regista Howard Hawks portava sul grande schermo una commedia musicale dai toni frizzanti e sbarazzini che aveva come protagoniste la biondissima Marilyn Monroe che, con estrema naturalezza, vestiva i panni dell'ingenua e sensuale Lorelei Lee e la mora Jane Russell che, invece, interpretava la seducente mangiauomini Dorothy Shaw. Sono due bellissime ballerine amanti del divertimento (Dorothy) e dei gioielli (Lorelei), in partenza per la Francia. Durante il viaggio in nave, tra un equivoco e l'altro, Dorothy trova il vero amore con il bellissimo fotografo e investigatore Ernie Malone, Lorelei, invece, accecata dal luccichio dei gioielli, ruberà un preziosissimo diadema, appartenente alla moglie di un ricco uomo d'affari esperto di diamanti...celebre sarà, infatti, la frase "i diamanti sono i migliori amici delle ragazze". Dopo mille peripezie, in conclusione, avremo il lieto fine e il doppio matrimonio di Lorelei con Gus (ricco fidanzato storico) e di Dorothy con Malone sulla nave. Proprio in questa commedia ritroviamo la famosissima canzone Diamonds are a girl's best friend interpretata da una fantastica Marilyn e il meraviglioso e celebre abito rosa realizzato dal costumista Travilla che riuscirà a creare per le due donne un look assolutamente adatto al personaggio che devono interpretare e alla loro fisicità, risaltandone i pregi e la sensualità. Non meno spettacolari saranno l'abito rosso completo di accessori indossato da Dorothy per la partenza o ancora la tutina nera e aderente che la stessa indossa mentre seduce gli uomini con canti e danze. Nel momento in cui si vive l'equivoco più importante, invece, Dorothy ha un costume azzurro con sopra una giacca bianca con colletto e polsini celesti a pois, mentre Lorelei indossa una maglia verde con una stola e un cinturino viola e i pantaloni sono blu. Paillettes e lustrini, abiti dai tagli e dai colori molto interessanti, tessuti preziosi e raffinati, creati da uno dei più grandi costumisti cinematografici, e ancora molto attuali...non pensate?

Se ancora non l'avete visto, vi consiglio di vederlo...semplicemente meraviglioso <3









5 commenti:

  1. Davvero molto carino questo post che ripercorre la storia di un film che ha fatto storia, complimenti!
    Passa da me se ti va

    http://lovedlens.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Grazie mille :) passo subito da te ;)

    RispondiElimina
  3. beh, ma tutti i film co MM sono belli!

    RispondiElimina
  4. Concordo, per la maggior parte i suoi film sono semplicemente unici... forse l'unico che mi ha annoiata un pò (più che altro per l'eccessiva lunghezza) è stato ''Il principe e la ballerina'', per il resto...meraviglia!

    RispondiElimina